Il Presidente Formia con Amadeus dopo il suo Festival della Canzone Italiana

 

di Virginia De Masi. Dunque saranno sessanta i candidati (trenta ragazzi e trenta ragazze) a concorrere al primo premio del nuovo concorso Foto Modelli dell’Anno, oltre ai venti Bimbi che sfileranno al Gran Defilé di Moda, ed infine ad una trentina di Fotografi che seguiranno l’Evento. Un numero considerevole di addetti ai lavori (un’altra trentina) completerá lo squadrone che opererá durante la settimana sotto lo sguardo attento del Patron Paolo Formia che, nella foto, é con il buon Amadeus, trionfatore all’ultimo Festival di Sanremo: un’edizione molto particolare causa la pandemia. In questo contesto tutti i candidati saranno i veri protagonisti della manifestazione che, fin dall’inizio, ha suscitato un grande interesse per la particolaritá del Regolamento e per quanto potrá essere utile ai vincitori ed alle altre Fasce previste. Sará un lavoro duro, estenuante, rivolto alla ricerca di proporre al pubblico che seguirá, una serie di occasioni che metteranno in luce la bravura, le caratteristiche dei giovani di oggi che si esprimeranno attraverso performance personali. Lo stesso Ama, come lo chiamano gli amici, si é detto interessato all’iniziativa al punto che vorrebbe dare una mano concretamente finalizzando una sua eventuale visita al giudizio finale. L´organizzazione non pretende troppo, ma se dovesse dare il suo assenso alla presenza, la cittá gliene sarebbe molto grata. Al di lá di questo fatto, il Patron fa sapere ai ragazzi che girando per la cittá dovranno mantenere un decoro sociale dando prova di maturitá quanto di educazione civica, nel rispetto di una rapporto amichevole che si vuole instaurare con gli abitanti e con i turisti che verranno, augurandoci che questa pandemia ci lasci respirare. Tutti pronti comunque ad indossare la mascherina e rispettare il distanziamento di un metro uno dall’altro, come prescrive il Decreto Governativo. Dopodiché il divertimento e la gioia potrá esplodere in tutta la sua virulenza positiva che porti al successo questa prima edizione piena di gradite sorprese.

 

Lascia un commento